Lorena Ghizzoni


Vai ai contenuti

Scuola


Ritrare la figura umana è un obiettivo affatto facile.
Tanto seduttivo, quanto impegnativo...
Le sfumature e le volute sbavature delineano la figura e ne definiscono ed esaltano le forme. Indipendentemente dai canoni che si decide o meno di rispettare - cioè le proporzioni, le rotondità, e i chiaroscuri dei panneggi.
Sfumature e trasparenze caricano di umanità la figura ritratta, ed i fiori sempre presenti, alleggeriscono l'intensità della postura con freschezza levità.

"La trasparenza e la luminosità di un acquerello rendono la realtà assai emozionante...
le emozioni caratterizzano i momenti importanti della nostra vita"

Home | Biografia | Le mie mostre | Scuola | Contatti | Tutorial | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu